Pensieri del giorno

ARCHIVIO

La nascita dei personalismi

  • domenica, 4 agosto 2013

Alessandro Branz

Difficile dar torto a Elisa Filippi quando (l’Adige del 2 agosto) constata come i conflitti interni al Pd, anziché essere caratterizzati da questioni di carattere politico, programmatico o ideale, sembrino privilegiare aspetti di tipo correntizio, legati alla “gestione del potere interna al Partito”.

continua »

Nuovi vocabolari

  • venerdì, 2 agosto 2013

Intervista a Massimo Cacciari

Sinistra è una parola maldestra. I giochi con le parole possono essere rivelatori. La parola sinistra è segnata dal marchio dell'insufficienza, condannata da un destino inscritto nella sua stessa etimologia latina: sinisteritas significa inettitudine, goffaggine. 

continua »

Le icone e la politica

  • venerdì, 2 agosto 2013

Giorgio Rigotti

Non è poi così complicato come sembra quel che sta succedendo nel Pd del Trentino. Una prima chiave di lettura la dà (astuzia della storia) Luca Zeni: La politica è fatta di simboli". Non del bisogno personale di trovare risposte collettive ai problemi posti dall''ordinamento sociale.

"

continua »

Figli di uno stato minore

  • sabato, 20 luglio 2013

Ilvo Diamanti

Ho una casa molto grande. Un villino, situato sui colli romani. D’altronde, per me, è un luogo di lavoro, non solo una residenza. Faccio il manager, mi occupo di servizi di ogni genere. E sottolineo: di ogni genere. Ho molti clienti importanti. Politici e finanzieri. Qualche imprenditore. Organizzo per loro incontri, confronti, seminari. Per negoziati, intese e contese di ogni genere.

continua »

Di leadership e coalizione

  • venerdì, 19 luglio 2013

Simone Casalini

L’affermazione autonomista nelle primarie del centrosinistra altera, e non di poco, il copione politico da qui alle elezioni provinciali. In un certo senso lo rende meno scontato, ma le variazioni sul tema andranno valutate seriamente perché, come si è visto in altre occasioni, le consultazioni monopartitiche o coalizionali si rivelano spesso poco più di un allenamento rispetto alle vere scadenze elettorali.

continua »

Lo sguardo lungo

  • giovedì, 18 luglio 2013

Michele Nardelli

Che dire? Più passa il tempo e più ci si rende conto di quanto pesino quei 139 voti che hanno separato Alessandro Olivi da Ugo Rossi.  

Immagino saranno in molti nell''area autonomista, a rivendicarne la paternità per cercare di metterli sul piatto della bilancia di un piccolo partito che improvvisamente si trova ad essere al centro del quadro politico trentino. Ma non è tanto del PATT che voglio parlare nel diario di oggi. Occorre invece riflettere sulla sconfitta in maniera pacata e intelligente, evitando che questa si trasformi in una resa dei conti. So bene che aprire una riflessione seria richiederebbe un tempo congressuale se non un congresso vero e proprio. E, se non c''era il tempo quando lo proposi nella primavera scorsa, figuriamoci se può esserci ora con le elezioni provinciali ormai alleporte. Al contrario, il clima che si avverte in alcune delle dichiarazioni sulla stampa (ha aperto le danze Margherita Cogo nell''intervista alla RAI di domenica con la quale dal pulpito delle sue tre legislature chiedeva rinnovamento) come del resto nella riunione serale del Coordinamento del PD del Trentino, sembra essere quello della ricerca del colpevole e del chiedere la testa di qualcuno.

continua »

Dire qualcosa di sinistra...

  • giovedì, 18 luglio 2013

Michele Serra

Se dire qualcosa di sinistra fosse così facile, in molti l'avrebbero già detta, questa cosa. O per ruolo politico o per dovere intellettuale o anche solo per fare bella figura. 

Ma così non è stato, specie negli ultimi anni; tanto da far sospettare (i più sospettosi) che la sinistra abbia trascurato apposta i suoi doveri e i suoi compiti, pur sapendo bene quali fossero, per viltà o per opportunismo; o da far temere (i più timorosi) che la sinistra abbia esaurito strada facendo la sua funzione storica, e taccia, dunque, non per calcolo ma per inettitudine. Per totale smarrimento. Sono abbastanza vecchio di questi luoghi  -  la sinistra, le sue persone, le sue parole, i suoi giornali, i suoi interminabili dibattiti  -  da poter azzardare un''ipotesi un poco (solo un poco) più precisa.La sinistra, dalla Rivouzione francese in poi, è quella vasta area della politica e del pensiero che pretende di organizzare il cambiamento della società.

continua »

Aspettando il prossimo Calderoli

  • martedì, 16 luglio 2013

Marco Bracconi

La cosa più amara di tutta la faccenda, e anche di molte altre, è che succederà di nuovo. Passerà qualche mese, magari un anno, e in qualche festa leghista Calderoli darà dello scimmione al primo nero che passa. 

continua »

Errori e possibilità

  • lunedì, 15 luglio 2013

continua »

Primarie trentine

  • domenica, 14 luglio 2013

Max Bortolameotti

Anni fa Paolo ci fece vincere i mondiali adesso speriamo che Ugo ci faccia vincere le elezioni provinciali.

Facebook, 13 luglio 2013

continua »

F35, perchè dire no...

  • domenica, 14 luglio 2013

Salvatore Barbera

Fulvio Gagliardi è un ex generale dell''Aeronautica Militare. Ha gestito in prima persona lo sviluppo dei velivoli AMX e contribuito alla definizione dei più importanti programmi aeronautici militari europei: il Tornado e l''Eurofighter.

continua »

La guerra dei vent'anni

  • giovedì, 11 luglio 2013

Concetto Vecchio

L’altro giorno il ministro Dario Franceschini ha detto che il collante dell’antiberlusconismo è finito, e che il Pd avrebbe dovuto ritrovare le ragioni del suo stare insieme, quand’ecco che il fantasma di Berlusconi riappare, a porre a ciascuno dei senatori democratici la fatale domanda: tu con chi stai?

continua »

Dopo Dellai

  • giovedì, 11 luglio 2013

Luciano Azzolini

Le primarie del cosiddetto centro-sinistra-autonomistico aprono ufficialmente la corsa al dopo-Dellai visto che il suo successore Alberto Pacher ha da tempo deciso di farsi da parte. Una decisione che va doverosamente rispettata ma che rimane, per alcuni aspetti, carica di interrogativi.

continua »

I valori nascosti di un gesto

  • martedì, 9 luglio 2013

Enzo Bianchi

Sono passati ormai sette anni – e innumerevoli sbarchi, naufraghi, profughi e morti – da quando, pubblicando un libro sugli stranieri e sull’ospitalità, volli dedicarlo «agli uomini, alle donne e ai bambini che, andando verso il pane e sognando la nostra accoglienza, sono morti da stranieri nelle acque del Mediterraneo, mare che avrei voluto che potessero amare e sentire “nostro” come io lo sento e lo amo».

continua »

Quartieri

  • martedì, 9 luglio 2013

Franco Gottardi

L'' evento è tra quelli che danno un''impronta alla città. Anche tra qualche decennio Trento sarà la città del Muse e del quartiere di Renzo Piano. Il successo mediatico, insomma, è assicurato e lo era fin dall''inizio, da quando l''amministrazione comunale decise di affidarsi alla grande firma.

continua »

pagina 12 di 51    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12  Succ. » |